Lo sport può avere un impatto positivo sulla vita delle persone con disabilità. Può svolgere un ruolo chiave nella vita e nelle comunità di persone con disabilità. Per questo, abbiamo analizzato i vari aspetti del rapporto tra il disabile e il mondo esterno, quindi anche con lo sport.

Ci sono molti elementi a sostegno della partecipazione nello sport e nell’attività fisica per le persone con disabilità e sono relativi all’evoluzione e ai benefici della partecipazione. Nel corso degli ultimi tre decenni, numerosi studi hanno rivelato che il risultato dell’attività fisica e dello sport è la partecipazione al miglioramento dello stato funzionale e della qualità della vita delle persone con disabilità.

Miglioramenti in benessere fisico e mentale

La ricerca scientifica è stata condotta attraverso gruppi di disabili che rivelano come la partecipazione allo sport e l’attività fisica porti a migliori livelli di salute e benessere.

Sport e attività migliorano la forma fisica e l’umore generale nei pazienti psichiatrici con disturbi depressivi e di ansia. Inoltre, sono stati collegati al miglioramento della fiducia in se stessi, alla consapevolezza sociale e all’autostima e possono contribuire ad aiutare delle persone con disabilità.

L’integrazione nello sport

L’integrazione e l’inclusione delle persone con disabilità nello sport tradizionale è stato un obiettivo chiave negli ultimi decenni e ha creato nuove opportunità per la partecipazione di tutte le persone alle attività. Su una scala più ampia, la partecipazione allo sport da parte delle persone con disabilità contribuisce anche alla costruzione dell’identità nazionale e può aiutare nella riabilitazione delle persone con disabilità.